Microsoft corteggia Claria?

Aziende

Il colosso di Redmond sarebbe pronto per una nuova acquisizione

Secondo le indiscrezioni, Microsoft avrebbe messo gli occhi su Claria, produttrice del programma adware Gator. Tuttavia è considerata un’operazione controversa, in quanto Gator ha sempre sollevato molte critiche perché apre pop up non voluti e effettua attività di tracking degli utenti Web. Inoltre anche l’anti spyware di Microsoft considera i software di Claria “ad alto rischio” e consiglia di cancellarli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore