Microsoft dà l’addio a Itanium

ComponentiMarketingWorkspace

Microsoft sta per dare il benservito al supporto al processore Intel Itanium

Microsoft ha detto basta al processore Itanium. Ha sentenziato l’addio a Itanium sul suo blog. La seguente versione di Windows Server 2008 R2, non supporterà più la piattaforma server di Intel.

Il supporto di Microsoft per i prodotti continuerà, secondo il Microsoft Support Lifecycle Policy. Tuttavia Microsoft ha dato il benservito a Windows Server 2008 per Itanium-Based Systems (e R2): dal 9 luglio 2013.

Nell’annunciare questa mossa, Microsoft ha citato i campi in cui i processori sono stati impiegati in sistemi a 64 bit x86 (x64) per l’uso in server mission-critical.

Invece HP ha introdotto server di fascia alta adottando nuove versioni come Itanium 9300.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore