Microsoft e Facebook depositano un cavo sottomarino per Internet nell’Atlantico

NetworkReti e infrastrutture
Microsoft e Facebook depositano un cavo sottomarino per Internet nell'Atlantico
1 1 1 commento

La nuova rete collegherà Europa e Stati Uniti, attraversando tutto l’Oceano Atlantico. Il cavo Marea avrà un’ampiezza di banda pari a 160 terabit al secondo

Il cavo si chiama Marea, assicurerà un’ampiezza di banda pari a 160 terabit al secondo. I due colossi Microsoft e Facebook depositano insieme un cavo sottomarino per Internet nell’Atlantico. I lavori verranno avviati ad agosto 2016 per terminare entro ottobre 2017.

Microsoft e Facebook depositano un cavo sottomarino per Internet nell'Atlantico
Microsoft e Facebook depositano un cavo sottomarino per Internet nell’Atlantico

La nuova rete collegherà Europa e Stati Uniti, attraversando tutto l’Oceano Atlantico. Per garantire la super connessione stanno collaborando insieme Facebook e Microsoft. La partnership è volta a posare il cavo sottomarino per la trasmissione di dati ad elevata capacità che partirà dall’hub del Northern Virginia fino a Bilbao, in Spagna.

Il cavo Marea avrà un’ampiezza di banda pari a 160 terabit al secondo, pari a 16 milioni di volte la velocità media di una connessione domestica negli USA. A realizzarlo sarà Telxius, l’azienda specializzata in infrastrutture di rete di proprietà del gigante delle telecomunicazioni Telefonica.

Il progetto inizierà ad agosto per poi terminare entro ottobre 2017. Questo progetto fa parte della costruzione delle infrastrutture di prossima generazione per migliorare le prestazioni e l’accessibilità di internet. Frank Rey di Microsoft spiega il nuovo cavo sottomarino “sarà utilizzato per servire al meglio gli utenti fornendo connettività affidabile ed a bassa latenza“.

Nell’era del cloud e dei social media, una connessione performante è tutto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore