Microsoft e Fujitsu insieme nei server

Management

La multinazionale americana ha annunciato il raggiungimento di un accordo con Fujitsu per lo sviluppo di server basati su Windows Server
2003.

L’obiettivo delle due società è il raggiungimento di un fatturato globale di 6 miliardi di euro entro il 2007. L’accordo prevede lo sviluppo di server di fascia alta basati sul sistema Windows server 2003, con processori Itanium. Nel progetto è previsto l’impiego in futuro anche di Longhorn. I primi server frutto della collaborazione con Microsoft, e dotati di processori Itanium, dovrebbero uscire nella prima metà del 2005; mentre quelli progettati per Longhorn si prevede possano essere pronti entro il 2007. Microsoft e Fujitsu hanno dichiarato che la loro collaborazione va oltre la progettazione e la vendita dei server. Intendono infatti lavorare assieme per migliorare l’interoperabilità dei propri software, in modo che Windows possa rispondere adeguatamente alle esigenze degli ambienti mission critical.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore