Microsoft e Google in camice bianco

Management

Sempre maggiore interesse per la gestione di dati sanitari. Microsoft e Google guidano la cordata di grandi aziende attive nel settore

Google Health, il sistema di gestione di dati sanitari di Google, ha da poco stipulato ulteriori accordi con cliniche e aziende

attive nel settore.

Solo nelle ultime settimane, Google ha stretto importanti partnership con Medical Informatics Engineering e con la

Cleveland Clinic. Google Health ha il preciso obiettivo di collezionare, archiviare e gestire i dati sanitari su base centralizzata. Privacy e

sicurezza sono requisiti fondamentali in un contesto cosi’ delicato come questo; e da Google si sottolinea la massima serieta’ in questi aspetti,

grazie anche alla collaborazione di numerosi esperti del Google Health Advisory Council.

Microsoft, dal suo canto, offre una soluzione

similare per la gestione di questi dati, con il suo HealthVault, piattaforma software dedicata agli utenti che vogliono seguire e gestire al meglio i

propri dati sanitari. Presentato alla fine del 2007, HealthVault include un motore di ricerca, un servizio on line e una interfaccia di telemedicina.

Sia Microsoft sia Google hanno partecipato alla recente conferenza Healthcare Information and Management Systems Society (Himss) di Orlando,

dove si sono incontrati tutti gli operatori del settore medico.

[StudioCelentano.it]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore