Microsoft e Hp lavorano alla patch anti reboot infiniti su Xp Sp3

Sistemi OperativiWorkspace

Per evitare i riavvii di Windows Xp, arriverà un aggiornamento. Intanto Virtual PC 2007 introduce il supporto a Vista SP1 e Xp SP3

Il Service Pack 3 per Windows Xp è inciampato nel problema dei reboot infiniti, tuttavia Microsoft e Hp lavoranoalacremente alla patch. Microsoft aveva accusato gli Oem di aver messo immagini di Windows Xp create per macchine Intel su sistemi non Intel.

Gli utenti Hp che hanno provato a installare l’SP3, sono stati colpiti dal riavvio continuo del loro sistema su chip Amd. Amd si era già discolpata dal bug.

Ora Hp e Microsoft stanno finalmente lavorando per risolvere il problema. Lo riferisce Computerworld .

L’iniziativa Salvate Xp intanto raggiunge quota 200.000 firme. Anche gli sviluppatori preferiscono ancora Windows Xp a Vista: secondo Evans Data Corporation,a snobbare Vista, prima dehli utenti, sono proprio gli sviluppatori. Solo l ‘8% guarda ad applicazioni per Vista, mentre il 49% ancora scrive ancora codice per Xp. Un riequilibrio è previsto nel 2009, quando Vista verrebbe scelto dal 24% contro il 29% di Xp, contro il 15% di Linux.

Infine Microsoft ha aggiunto il supporto a Windows Vista Sp1 e Xp Sp3 sul suo primo software di virtualizzazione, Virtual PC 2007 : Vista e Xp possono

essere guest e host, mentre il supporto a Windows Server è solo come guest.

Di’ la tua nel blog Vista dall’alto: Tempo di Service Pack anche per Virtual PC 2007

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore