Microsoft è più vicina a Aol

Aziende

Secondo la stampa americana, la trattativa sarà lunga, ma vede in testa Microsoft sulle rivali Google e Comcast

Aol cerca partner e Time Warner sulla carta non ha che l’imbarazzo della scelta, tra Microsoft, Google e Comcast, Yahoo e News Corporation. Tuttavia la scelta sembra più difficile del previsto: secondo il New York Times, Microsoft sembra avere attualmente più chance di acquisire una parte di America Online. Ma una joint venture tra MSN e Aol richiederebbe negoziati ancora lunghi e complessi. E Time Warner non vuole perdere il controllo della sua divisione Internet. O forse è solo una questione di prezzo. Nel frattempo ComScore Media Metrix ha fornito alcuni dati sui concorrenti nel negoziato: in settembre Yahoo ha registrato 123 milioni di utenti; Time Warner, grazie ad Aol, 119 milioni; MSN e Microsoft 114 milioni di utenti unici; Google, 87,6 milioni. L’accordo Aol-Msn cambierebbe completamente i rapporti di forza nel panorama Internet. E ciò spiega la complessità delle trattative in corso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore