Microsoft e Sap, accordo sull’interoperabilità delle piattaforme cloud

CloudCloud Management
Microsoft e Sap , accordo per l'interoperabilità del cloud
0 8 1 commento

Microsoft e Sap uniscono le forze per portare HANA sulla piattaforma cloud Azure.

In base all’accordo sull’interoperabilità delle rispettive piattaforme cloud, il business delle apps e del database di Sap girerà su Microsoft Azure, mentre i programmi Office 365 – incluso Outlook – mostreranno i dati di SAP. Microsoft e Sap uniscono le forze per portare HANA sulla piattaforma cloud Azure: la partnership integra Office 365 e la business suite S/4 HANA. I clienti dell’azienda di Redmond potranno far girare i software della società tedesca senza doverli installare sui propri server.

Microsoft e Sap, accordo sull'interoperabilità delle piattaforme cloud
Microsoft e Sap, accordo sull’interoperabilità delle piattaforme cloud

SAP ha anche annunciato una nuova versione di HANA con funzionalità dati migliori e la possibilità di aiutare i team IT a gestire meglio il programma di mantenimento del ciclo di vita di HANA. Gli utenti businesses potranno noleggiare applicazioni online e gestire meglio viaggi e incontri.

HANA su Azure permette alle aziende di usare la piattaforma database in-memory dell’azienda tedesca nell’ambiente familiare del cloud di Microsoft Azure, invece di aver bisogno di accedere a servizi attraverso una piattaforma cloud come Amazon Web Services.

La partnership stablisce l’integrazione fra Microsoft Office 365 ela business suite di applicazioni S/4 HANA. Ora è possibile usare il software Concur dell’azienda tedesca per gestire le speses e pianificare viaggi con Microsoft Outlook.

Satya Nadella, Ceo di Microsoft, ha sottolineato i benefici della partnership per gli utenti di Office 365: “Insieme a SAP, stiamo portando nuovi livelli di integrazione fra prodotti che forniscono al business tool di collaboration rafforzati, nuovi insights dai dati e cloud hyper-scale per crescere ed affrontare nuove opportunità”.
Bill McDermott, chief executive di SAP, concorda con Nadella, e ritiene che l’ampliamento della partnership possa dare una scossa all’IT di fascia enterprise.

Microsoft aveva già svelato Outlook Add-Ins, per collegare il software ai servizi PayPal ed Evernote.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore