Microsoft e SugarCRM partner nell’open source

Aziende

È solo tecnica la a collaborazione con il vendor di applicazioni enterprise a sorgente aperto

L’alleanza all’insegna dell’open source unisce due aziende molto distanti: Microsoft e SugarCRM. La prima è ben nota per il suo rigido approccio sulla proprietà intellettuale. Il secondo è un vendor di applicazioni enterprise a sorgente aperto. Ciò non toglie che scoprano un’affinità, puramente tecnologica e pragmatica, per una collaborazione rigorosamente tecnica, ma nell’open source. Al centro dell’accordo open è l’interoperabilità tra Microsoft Windows Server e i software open source SugarCRM.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore