Microsoft entra nella ricerca di libri online

NetworkProvider e servizi Internet

Il colosso di Redmond e Yahoo! si alleano nella biblioteca online

Microsoft e Yahoo!, dopo l’alleanza sugli instant messaging, scoprono un nuovo terreno comune di lavoro: il nuovo accordo riguarda le biblioteche digitali. Microsoft e Yahoo sfideranno infatti Google nel digitalizzare i libri su cui effettuare ricerche online. L’alleanza si chiama Open Content Alliance (Oca) e l’apporto di MSN Search si risolverà in una digitalizzazione iniziale di 150mila volumi. Nel frattempo Google è finita in tribunale in Usa a causa dell’esposto di cinque importanti case editrici contrarie al progetto di biblioteca su Web. La scansione dei libri operata da Google al momento riguarda i libri delle biblioteche di Oxford, Harvard, Stanford, Michigan e New York Public Library.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore