Microsoft Gazelle rinnoverà la guerra dei browser

Management

Il mese prossimo Microsoft presenterà il progetto di “browser come sistema operativo”

Da tempo Google dice che il browser è il Pc e Microsoft le fa eco affermando che il mese prossimo presenterà il progetto di “browser come sistema operativo“. Microsoft Research team presenterà Gazelle al Usenix Security Symposium di Montreal, in Canada.

Microsoft Gazelle rappresenta la risposta del colosso di Redmond alla guerra dei browser, oggi tutta giocata sulla velocità, in termini di sicurezza, rendering e performance.

Per un produttore di sistemi operativi, è una rivoluzione copernicana? Il browser prenderà mai il posto del sistema operativo, al cuore del Pc? Vedremo: Channel Register definisce Gazelle un kernel: come illustra Microsoft in un articolo online , Gazella non vuole uccidere Windows, ma dipende da Windows, ma agisce come da middleman, per incrementare la sicurezza nell’era del Web 2.0 (dove, per esempio, AJAX pone problemi di sicurezza riguardo al cross-site scripting).

In fondo, Microsoft vorrebbe che le applicazioni Web raggiungessero le caratteristiche di qualità e sicurezza delle applicazioni desktop. Google Chrome, IE8, Firefox 3.5 e Apple Safari hanno reso più veloci i browser e più affidabili nel Web 2.0. Ma, secondo Microsoft, c’è bisogno di un nuovo approccio per nuovi passi avanti. E Gazelle, anche se ancora è un prototipo, potrebbe essere la risposta giusta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore