Microsoft ha intenzione di investire in Facebook

Aziende

Con questa mossa Microsoft potrà contrastare Google, che a sua volta aveva
espresso interesse per Facebook

IL COLOSSO DI Redmond è in trattativa per l’acquisto del 15% delle azioni di Facebook, stando a quanto riporta un articolo del Wall Street Journal di lunedì. Facebook è un sito di social networking che sta crescendo rapidamente. Il ventitreenne Mark Zuckerberg, fondatore e presidente di Facebook, cerca denaro per incrementare le sue attività attraverso un’operazione che porterebbe il valore del suo sito a una cifra pari a 15 miliardi di dollari. Microsoft acquisterebbe le azioni per una cifra compresa tra i 300 e i 500 milioni di dollari. Il vantaggio reciproco consisterebbe per Microsoft nella possibilità di avvicinare un pubblico di utenti più giovani, mentre Facebook avrebbe il supporto della colossale software house in un momento in cui la sua crescita è legata alla diffusione sempre maggiore di piccole applicazioni da parte di sviluppatori indipendenti. Con questa mossa Microsoft avrebbe anche modo di contrastare Google, che del resto aveva a sua volta espresso interesse per Facebook. Maggiori informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore