Microsoft: il servizio di assistenza per le versioni di Windows 98, 98 Second Edition e Windows Millenium Edition sarà esteso da 4 a 7 anni

Management

Così ha deciso Microsoft, per rispondere alle richieste dei clienti
sulla piattaforma Windows 98, estendendo il supporto a Windows 98,
Windows 98 SE e Windows Millenium Edition (ME) fino al 30 Giugno 2006.

Microsoft, consapevole deIl’impatto che le problematiche relative alla sicurezza possono avere sui dati e le «memorie digitali» dei suoi clienti anche su Windows 98, ha esteso il servizio, inizialmente previsto per la durata di 4 anni, fino al settimo anno di vita del prodotto. Durante questo periodo, Microsoft continuerà a fornire supporto telefonico a pagamento e a gestire qualsiasi problematica dovesse essere riscontrata dagli utenti per garantire i massimi livelli di affidabilità e sicurezza del loro PC. Obiettivo di Microsoft è estendere il servizio di assistenza per agevolare i clienti di tutto il mondo che ancora utilizzano questi sistemi operativi, in questo modo l’impatto dell’aggiornamento alle nuove versioni sarà ulteriormente mitigato. «E’ importante che gli utenti dispongano di strumenti e software all’avanguardia per rendere il loro PC più sicuro e affidabile. Per questo motivo consigliamo loro di aggiornare il sistema operativo alla versione Windows XP che, grazie a specifiche caratteristiche progettate per bloccare le nuove minacce digitali come virus e attacchi informatici di vario tipo, garantisce un elevato livello di protezione del PC», ha dichiarato Fabrizio Albergati, Direttore del Gruppo Windows Client Mobility di Microsoft Italia. «La scelta di estendere per altri tre anni l’assistenza alle precedenti versioni di Windows evidenzia l’impegno di Microsoft sul fronte della sicurezza, continuando a supportare anche coloro che adoperano software non sempre aggiornati, affinché possano utilizzarli in tutta tranquillità e sicurezza. Suggeriamo comunque a tutti gli utenti di sistemi operativi Microsoft di consultare il sito e di seguire i suggerimenti che possono garantire ai nostri clienti la migliore protezione possibile. Il sito Windows Update potrà inoltre aiutare tutti gli utenti delle ultime versioni di Windows a mantenere il sistema sempre aggiornato e protetto». Tutti i dettagli relativi all’estensione del periodo di supporto per questi prodotti saranno disponibili su a partire dal 15 gennaio 2004.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore