Microsoft illustra la road map per Windows Server

Aziende

La prima tappa è il rilascio del Service pack 1 (Sp1) per Windows Server
2003. che conterrà l’estensione del sistema alla tecnologia a 64 bit.

Supporto alla tecnologia a 64 bit e miglioramenti in termini di sicurezza e affidabilità: queste le principali caratteristiche del Service Pack 1 destinato a Windows Server 2003 in uscita entro il 2004. Nel 2005, invece, Microsoft presenterà un ulteriore aggiornamento, nome in codice R2, che includerà altre novità, tra cui la tecnologia “network defense”, che dovrebbe garantire una sicurezza adeguata contro chi vuole entrare nella corporate Lan. Una specie di quarantena alla quale vengono sottoposti i client in entrata, con un corretto livello di patch e software antivirus. Per quanto riguarda Longhorn Server, ha precisato Microsoft, uscirà nella prima versione beta il prossimo anno, per continuare la fase beta test nel corso del 2006 e arrivare al rilascio nel 2007. Un aggiornamento di Longhorn Server è previsto per il 2009.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore