Microsoft indaga su una falla in Internet Explorer

CyberwarSicurezza

Si tratta di una seria vulnerabilità che può esporre informazioni personali di utenti che usano il browser su vecchi sistemi operativi

Una nuova falla in Internet Explorer, disgiunta da quella all’origine del cyber-attacco contro Google, sta venendo alla luce. Microsoft sta indagando e ha rilasciato un advisory di sicurezza.

Secondo McAfee, si tratta di una seria vulnerabilità che può esporre informazioni personali di utenti che usano il browser su vecchi sistemi operativi.

Microsoft potrebbe sanare la falla nel prossimo Patch Tuesday o, di nuovo, con un cerotto fuori dal ciclo delle patch mensili.

Leggi anche: Internet Explorer 8 è il browser più popolare

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore