Microsoft indaga su una falla in Windows 2000 e Xp

CyberwarMarketingSicurezza

Windows Xp è sempre più vulnerabile: è tempo di upgrade a Windows 7. Anche il supporto per XP Service Pack 2 (32 bit) cesserà il prossimo 13 luglio

Una nuova vulnerabilità in Windows 2000 e Xp ricorda che è tempo di upgrade: meglio passare a Windows 7. Sul proprio Security Blog, settimana scorsa, Microsoft aveva comunicato di aver registrato più di 10.000 attacchi verso Windows Xp a causa delle informazioni rivelate da un ingegnere di Google. Inoltre il supporto per Windows XP Service Pack 2 (32 bit) cesserà il prossimo 13 luglio, giorno di Patch day.

L’ultima falla trovata da Secunia è moderatamente critica e risiede nel CFrameWnd class in mfc42.dll: un exploit potrebbe portare a esecuzione di codice.

Sono affette dalla falle sia Windows 2000 Professional SP4 (incluso mfc42.dll versione 6.0.9586.0) che Windows XP SP2/SP3 (incluso mfc42.dll versione 6.2.4131.0).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore