Microsoft lancia il Pc in affitto

Management

Contro il divario digitale il pagamento del computer diventa flessibile:
FlexGo è il Pc on demand di Microsoft

Pagare il Pc per quanto lo si usa: questa è la formula ideata da Microsoft per combattere il Digital divide e la pirateria informatica in Brasile, India, Messico, Russia e Cina. Il Pc on demand di Microsoft si chiama FlexGo e corrisponde a un computer su richiesta: l’utente può decidere di acquistare un Pc equipaggiato con il sistema operativo di Windows e poi comprare carte prepagate (o pagare un abbonamento mensile) allo stesso prezzo di utilizzo di un computer in un Internet café. Il Pc on demand funziona come i cellulari prepagati nei mercati in via di sviluppo. Microsoft ha come partner Amd, Intel, Lenovo, Phoenix Technologies e Transmeta e punta a coinvolgere nel progetto FlexGo operatori di telefonia e altre aziende.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore