Microsoft lancia lo storage virtuale di SkyDrive

CloudServer

La famiglia Windows Live si arricchisce dell’hard disk virtuale gratuito

Il servizio di storage consumer di Microsoft Windows Live SkyDrive esce dalla beta: la versione definitiva dell’hard disk virtuale va ad arricchire la famiglia Windows Live.

Windows Live SkyDrive è simile a .Mac di Apple, ma a differenza di servizi a pagamento, lo storage virtuale di SkyDrive è gratuito.

Il servizio di storage consumer di Microsoft, disponibile in 38 paesi, Italia compresa, offre 5 Gbyte di free storage, ma ogni file non deve superare i 50 Mbyte. I dati archiviati sono cifrati in automatico, le Cartelle Pubbliche funzionano come un Ftp pubblico a interfaccia semplificata.

A sfidare SkyDrive ci penserà, forse con storage illimitato, il programma Shared Storage di Google (noto come GDrive).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore