Microsoft lancia maxi buyback e dividendo

AziendeMarketing
Microsoft lancia programma di buyback e dividendo
0 0 Non ci sono commenti

Microsoft ha guadagnato il 22% all’annuncio di un piano di maxi buyback azionario da 40 miliardi di dollari. Il dividendo salirà a quota 28 centesimi per azione. Slitta il phablet Nokia Lumia 1520

Il titolo di Microsoft ha guadagnato il 22% all’annuncio di un piano di maxi buyback azionario da 40 miliardi di dollari. Inoltre Microsoft rilascerà un dividendo per rifidelizzare gli azionisti, dopo le turbolenze degli ultimi mesi, culminate con l’annuncio del ritiro del Ceo Steve Ballmer entro un anno. Il programma di riacquisto, che va a sostituire quello equivalente che doveva scadere il prossimo 30 settembre, non ha data di scadenza. Il dividendo salirà del 22% a quota 28 centesimi per azione, da pagare agli azionisti il prossimo 12 dicembre. La mossa rientra nella strategia di “riportare soldi agli azionisti” delineata dal Chief Financial Officer (Cfo) di Microsoft, Amy Hood.

L’incremento del dividendo concerne la cedola trimestrale che verserà agli azionisti l’azienda di Redmond, che, seguendo il piano di ristrutturazione lanciato da Ballmer, si sta trasformando da colosso del software ad azienda di Servizi e Dispositivi (e software).

Nelle scorse settimane Microsoft ha acquisito i cellulari e smartphone di Nokia per 5,44 miliardi di euro. Con questa mossa 32.000 dipendenti Nokia passeranno a Microsoft, che metterà in cassa un businnes che nel 2012 ha generato 14,9 miliardi di euro di vendite, pari al 50% del fatturato di Nokia.

A proposito di Nokia, slitta il phablet Nokia Lumia 1520, un modello da 6 pollici con Windows Phone.

Microsoft lancia programma di buyback e dividendo
Microsoft lancia programma di buyback e dividendo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore