Microsoft manda in pensione Messenger da metà marzo

ManagementMarketingNetworkVoip
Messenger verrà chiuso il 15 marzo: tutti su Skype

Messenger verrà chiuso il 15 marzo. Microsoft dirotta su Skype i 100 milioni di utenti della chat di Msn

Dal 15 marzo del 2013 Microsoft chiuderà, come previsto, Messenger. Microsoft ha deciso che la chat di Msn si integrerà concon Skype, acquistata nel maggio 2011 per 8.5 miliardi di dollari.  Messenger finirà sotto la popolare piattaforma Voip, utilizzatissima per le videochiamate online. La messaggistica istantanea di Msn, già ribattezzata Windows Live Messenger era stata lanciata nel 1999, ed oggi conta oltre 100 milioni di utenti.  Ma già ora, secondo The Verge, pare che l’80 per cento dei messaggi inviati tramite protocollo Messenger viaggino già via Skype. Nel 2009 il client IM di Microsoft contava su 330 milioni di utenti attivi al mese, ma Facebook e i Social network hanno avuto un effetto dirompente sul mondo delle chat. Attualmente WLM e Facebook rappresentano i client di chat più diffusi. Skype, che ha 170 milioni di utenti, dovrebbe compiere un significativo balzo in avanti, aggiungendo i 100 milioni di utenti di Messenger.

Microsot ha dichiarato che solo in Cina rimarranno attive le chat su Messenger, mentre gli utenti del resto del mondo saranno avvisati, da qui a marzo, con messaggi, pop-up e banner per spingerli ad emigrare su Skype. Ad ottobre Skype aveva rilasciato la Beta per accedere a Skype usando il proprio  Windows Live ID. Anche in mobilità.

Quanto conosci Microsoft e Windows? Mettiti alla prova con un QUIZ!

Sei un esperto di Skype? Misurati con un QUIZ!

Messenger verrà chiuso il 15 marzo: tutti su Skype
Messenger verrà chiuso il 15 marzo: tutti su Skype


Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore