Microsoft mette le ali agli utili

Workspace

La forte domanda del mercato Pc fa crescere la trimestrale di Microsoft oltre le attese

Il mercato Pc ha registrato una forte domanda a doppia cifra soprattutto nel segmento noteboo k, ma anche server e desktop: questi dati postivi hanno trainato la trimestrale di Microsoft. Il colosso di Redmond ha infatti archiviato il quarto trimestre registrando utili per 3,70 miliardi di dollari, pari a 34 centesimi per azione, in crescita del 37% rispetto ai 2,69 miliardi di dollari, o 25 centesimi per azione, dell’anno scorso. Decisamente oltre le aspettative. Il fatturato di Microsoft è salito a quota 10,16 miliardi di dollari da 9,29 miliardi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore