I dipendenti di Microsoft avranno più contanti e meno azioni

AziendeMarketing

Microsoft modifica la composizione degli stipendi ai dipendenti: più cash e meno titoli. Inoltre il meccanismo dei compensi sarà più meritocratico

Anche Microsoft diventa adulta e, visto che le azioni non hanno il valore di una volta, modifica la composizione dello stipendio ai dipendenti: più cash e meno titoli. Ma soprattutto Microsoft sposa con maggiore efficacia un meccanismo più meritocratico. Il CEO Steve Ballmer ha inviato un’e-mail ai 90 mila dipendenti di Microsoft per spiegare che in busta paga troveranno più contanti e meno azioni. Con questa mossa Microsoft cerca di stare al passo di Google e Facebook: soprattutto quest’ultima viene sempre più vista come il posto ideale per i givani talenti hi-tech, anche se Microsoft rimane nella lista delle aziende favorite.

I premi in azioni (stock award) vengono rimpiazzati dai contanti. In cambio Microsoft rivede il review system nello sforzo di creare un collegamento più chiaro ed esplicito fra prestazioni, rating e compensazioni. “La nostra capacità di stribuire grande valore ai nostri miliardi di clienti è guidata dalle idee e dalla passione dei nostri dipendenti” ha scritto il numero uno di Microsoft, Ballmer. “Attraverso la nostra storia, noi siamo stati IL posto di lavoro dove volevano venire per fare la differenza nel mondo attraverso software, hardware e servizi“.

Steve Ballmer, Ceo di Microsoft
Steve Ballmer, Ceo di Microsoft
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore