Microsoft Office Sp2 riduce l’interoperabilità?

Management

Il secondo service Pack per la suite di produttività ha introdotto il supporto a Odf e Pdf. Ma non tutto fila liscio: l’allarme di Rob Weir di Ibm

Rob Weir di Ibm, chair dell’ODF Technical Committe, ha lanciato un allarme sull’interoperabilità ridotta di Office Sp2. Allarme subito raccolto dall’attenta Mary Jo Foley di ZdNet .

Ci eravamo tutti appena complimentati per i l supporto agli standard Iso Odf e Pdf, da parte di Microsoft: li avevamo interpretati come apertura all’interoperabilità, un passo avanti.

Ma il diavolo, come sempre, fa le pentole, ma non i coperchi: Office 2007 SP2 riduce l’interoperabilità tra i software di produttività per ufficio, invece che aumentarla, proprio attraverso l’implementazione di Odf in Office 2007 SP2.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore