Microsoft offrirà protezione del codice

CyberwarSicurezza

L’iniziativa Genuine Software è dedicata alle terze parti

Dal primo ottobre

Microsoft offrirà protezione del codice e validatori agli sviluppatori di terze parti. L’iniziativa fa parte di Genuine Software. Non si tratta delle tecnologie anti pirateria per Windows, ma di un’offerta separata e parallela dedicata alle terze parti. Microsoft offrirà loro un bundle delle componenti Software Licensing and Protection Services (SLP), basata su tecnologia acquisita con Secured Dimensions, acquisita lo scorso gennaio. Microsoft inoltre vuole promuovere il secondo passo, il validatore in stile Genuine Advantage.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore