Microsoft OneCare passa l’esame antivirus

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Fallita la certificazione VB100 a febbraio, il servizio del colosso di
Redmond ora la ottiene

Dopo la bocciatura dello scorso febbraio, Windows Live OneCare passa l’esame: il servizio antivirus di Microsoft ha passato il test di sicurezza Virus Bulletin VB100, ottenendo la sospirata certificazione. Il test richiede ai prodotti di sicurezza di individuare il 100 per cento delle minacce in una prova. A febbraio Live OneCare riconobbe solo il 99.91% dei malware, meritandosi la bocciatura. Il prossimo esame sarà l’AV Comparatives ad agosto. Il servizio di Microsoft ha inoltre passato i test di West Coast Labs e ICSA Labs.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore