Microsoft pensa a Works in versione adware

Aziende

Il colosso di Redmond potrebbe usare la pubblicità per rifarsi delle entrate
perse: Works costa circa 50 dollari

Microsoft sta vagliando se far uscire una versione gratuita ma supportata dalla pubblicità di Works, la sua suite aziendale a basso costo. Secondo Imediaconnection, la mossa è pensata per contrastare la distribuzione da parte di Google di una versione online gratuita di un pacchetto simile ad Office. Microsoft Works, che integra un word processor e un foglio elettronico con funzionalità di base, potrebbe essere quindi distribuito gratis online. Microsoft potrebbe però usare la pubblicità per rifarsi delle entrate perse: Works costa circa 50 dollari. Un portavoce di Microsoft ha fatto sapere che la società ha ragionato un po’ su come portare Works sul web. Se funziona, potrebbe anche essere un modello interessante da utilizzare per vendere prodotti Microsoft in Paesi che non possono permettersi i suoi prezzi, come Cina, India, Pakistan e… Italia. Altre informazioni le trovate sul sito di Imediaconnection .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore