Microsoft prepara una patch urgente per Internet Explorer

CyberwarSicurezza

Internet Explorer 6 riceverà una patch fuori programma, in anticipo sul Patch day di febbraio. Ma è l’ora di passare a IE8

È tempo di abbandonare Internet Explorer 6 , tuttavia Microsoft promette una patch fuori programma, in anticipo sul Patch day di febbraio, per sanare la vulnerabilità all’origine del cyber-attacco contro Google e altre 33 aziende Usa. Lo ha scritto il Trustworthy Computing Security manager di Microsoft, George Stathakopoulos, sul security blog .

La falla in IE può consentire esecuzione di codice da remoto in grado di permettere a pagine Web malevoli di mandare in crash il browser e installare software da remoto. La vulnerabilità è il vettore usato nella spy-story degli attacchi ribattezzata Operation Aurora.

Leggi anche: Google e Cina, braccio di ferro sulla censura online

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore