Microsoft Progetto Giove, un passo avanti nel decennio digitale

NetworkProvider e servizi Internet

La partnership con RAI per Progetto Giove consentirà di distribuire contenuti multimediali su reti fisse e mobili a banda larga

Roma – Nel suo intervento durante la presentazione di Progetto Giove, tenutosi alla presenza del Presidente RAI Antonio Baldassarre e del Direttore Generale Agostino Sacc, Umberto Paolucci, Vice President di Microsoft Corporation ha sintetizzato il ruolo di Microsoft allinterno di questo grande progetto di convergenza digitale. Progetto Giove riunisce le migliori e le pi innovative risorse tecnologiche per offrire servizi e contenuti di qualit al pi ampio bacino di utenti. Grazie ad un Multimedia Digital Center (MMDC) sar possibile archiviare, gestire e distribuire lintero patrimonio di contenuti multimediali della RAI in modo che chiunque – individui, scuole, aziende, pubbliche amministrazioni – possa accedere a servizi informativi, fiction e filmati, biblioteche virtuali, o al grande archivio delle teche RAI da qualsiasi dispositivo fisso o mobile (PC, computer portatili, dispositivi palmari, Tablet PC e telefonini cellulari intelligenti) dotato di connessioni broadband. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore