Microsoft rafforza la piattaforma id@xbox per lo sviluppo di videogame

Mobile AppMobility
Microsoft rafforza la piattaforma id@xbox per lo sviluppo di videogame
3 0 Non ci sono commenti

Dal 7 aprile esordirà il tour italiano in 5 tappe dedicato allo sviluppo di videogame. Microsoft cerca sviluppatori indipendenti anche in Italia

IDA@Xbox è nata nel 2013 per promuovere e supportare lo sviluppo di giochi indipendenti per Xbox One e Windows 10 e il self-publishing via Xbox Live. Microsoft rafforza la piattaforma id@xbox per lo sviluppo di videogame, pensando ai futuri Minecraft: “Gli sviluppatori indipendenti rappresentano una realtà sempre più importante per la crescita dell’industria dei videogiochi e il nostro programma nasce per dare l’opportunità a tutti gli appassionati, tecnici e non, di contribuire con le loro idee, la loro creatività e il loro entusiasmo” ha spiegato Agostino Simonetta, ID@Xbox Regional Lead EMEA: “Da un anno abbiamo inoltre esteso il programma a Windows 10 attraverso la Universal App Platform, garantendo così la possibilità di raggiungere i 200 milioni di dispositivi oggi esistenti con Windows 10“.

Microsoft rafforza la piattaforma id@xbox per lo sviluppo di videogame
Microsoft rafforza la piattaforma id@xbox per lo sviluppo di videogame

Sulla piattaforma gratuita di e-learning (MVA) sono già disponibili corsi in italiano sullo sviluppo di videogiochi su Kodu, Project Spark e Unity3d, a cui si affiancheranno nuovi contenuti destinati a Unreal Engine, Construct 2 eccetera.

Ecco i numeri di IDA@Xbox: 30 produzioni indipendenti pronte per il debutto su Windows 10, più di 150 entro agosto ed oltre 1000 studi di sviluppo. Sono completamente Made in Italy 12 software house e 11 titoli. La divisione Developer Experience and Evangelism ha presentato Tech Heroes, per trasformare la passione per il gaming in una professione. All’interno del format TecHeroes, su Channel 9 su Msdn, sono disponibili puntate orientate al mondo del videogioco.
Dal 7 aprile esordirà il tour italiano in 5 tappe dedicato allo sviluppo di videogame: le iscrizioni gratuite sono già aperte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore