Microsoft-Real Networks, la pace si avvicina

Aziende

Il colosso di Redmond potrebbe presto mettere la parola fine al contenzioso antitrust

La disputa antitrust tra Microsoft e Real Networks potrebbe giungere a una conclusione: i negoziati in corso porterebbero, secondo le ultime indiscrezioni,750 milioni di dollari nelle casse di Realnetworks. E la disputa più lunga della Net economy, in corso dal dicembre 2003, verrebbe chiusa per sempre: già in passato, Microsoft ha usato la via finanziaria per chiudere contenziosi legali, da Time Warner-Netscape, Burst, CCIA, Novell a Sun Microsystems. L’accordo con Real Networks riguarderà anche intese di free marketing, per dare spazio a servizi di musica e gaming di Real Networks attraverso il Web targato Microsoft. Infine l’eventuale pace tra le due aziende non potrà non avere ricadute nel lungo braccio di ferro tra Microsoft e Unione Europea: nel caso antitrust Ue, Real è il vero oggetto del contendere, insieme al media palyer e all’abuso di posizione dominante, che ha portato alla maxi multa di Microsoft. Quindi, un nuovo capitolo, forse contenente la parola fine, potrebbe presto essere scritto, se verrà firmato un accordo tra il chairman di Microsoft Bill Gates e il Ceo di Real Networks Rob Glaser.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore