Microsoft, regina delle "pezze"

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Gli aggiornamenti dei programmi della casa di Redmond sono oramai un flusso
continuo.

È diventato un appuntamento mensile quello con le patch di Microsoft, che tappano falle più o meno gravi di Windows e Office. Con più o meno 80 aggiornamenti per la sicurezza dall’inizio dell’anno si registra un significativo aumento rispetto al 2005 e sembra quasi che il tempo non aiuti Windows Xp a diventare meno vulnerabile dal malware. Dei sei aggiornamenti dedicati al sistema operativo disponibili da ieri, la metà vengono considerati “critici” e coinvolgono anche Outlook Express e Internet Explorer, con l’esclusione della versione 7. Altre due pericolose vulnerabilità di Word, già note agli esperti, non saranno invece coperte fino ai prossimi aggiornamenti previsti a gennaio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore