Microsoft rilascia Windows Server 2008 R2 beta

Sistemi OperativiWorkspace

In attesa della Beta pubblica di Windows 7, Microsoft aggiorna l’anteprima della prossima versione della sua linea server, solo a 64 bit. Punti di forza: la migrazione live e supporto alla virtualizzazione

Al Ces di Las Vegas, il numero uno di Microsoft, Steve Ballmer, ha illustrato Windows 7 in Beta (già rilasciato agli iscritti di Msdn e Tecxhnet), e ha annunciato che entro 24 ore l’anteprima dell’erede di Vista sarà pubblica. Microsoft intanto rilasci a Windows Server 2008 R2 beta .

L’update del software supporta la migrazione live e il desktop broker per client virtuali.

Windows Server 2008 R2 è la prossima versione della famiglia server di Microsoft e condivide molto del suo codice base core con Windows 7, come dimostra il rilascio in contemporanea con la beta del successore di Vista.

Windows Server 2008 R2 implementa un numero di funzionalità chiave per gli IT department, che spaziano dalla live migration delle macchine virtuali al miglior supporto per desktop remoti.

Punti di forza della nuova release sono il supporto virtualizzazione e la migrazione desktop.

La beta, inoltre, trae vantaggio dalle nuove caratteristiche dei processori come Enhanced Page Tables di Amd e Nested Page Tables di Intel, che ottimizzano l’uso della memoria in particolare quando operano virtual machine.

Windows Server 2008 R2 è la prima versione del software solo a 64bit. Windows Server 2008 R2 uscirà nella versione ufficiale nel corso della prima metà del 2010.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore