Microsoft riorganizza

Aziende

A Redmond sono previste tre nuovi divisioni, ognuna delle quali verrà guidata dal proprio presidente

Microsoft ha annunciato una massiccia riorganizzazione della società in tre divisioni. La mossa porterà al ritiro di Jim Allchin, Windows development chief. Il piano prevede una riorganizzazione in tre divisioni guidate da presidenti individual i, che faranno riferimento al Ceo di Microsoft Steve Ballmer. In particolare, Jeff Raikes sarà a capo della divisione Business, che si occuperà del gruppo Information Worker (compresa la linea Office) e di Business Solutions. Kevin Johnson e Jim Allchin saranno invece co-presidenti della divisione Platform Products and Services, che si occuperà anche di Windows Client, Server e Tools e di MSN. Il ritiro di Allchin è previsto a fine 2006, dopo l’uscita sul mercato di Windows Vista. Robbie Bach sarà presidente della divisione Entertainment and Devices, che riguarderà lo sviluppo dei giochi dei dispositivi mobili. La riorganizzazione è finalizzare a migliorare la produttività e a razionalizzare il processo di decision-making all’interno di Microsoft.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore