Microsoft ritarda l’aggiornamento di Windows Media Player

AccessoriWorkspace

La versione finale di WMP 11 doveva essere lanciata martedì, dopo essere
stata testata pubblicamente a partire da maggio

Il gigante del software Microsoft ha ritardato l’uscita del suo ultimo Windows Media Player dichiarando che non è ancora del tutto pronto alla essere consegnato. Secondo ZD Net, la versione finale di WMP 11 doveva essere lanciata martedì, dopo essere stata testata pubblicamente a partire da maggi o. Comunque un portavoce di Microsoft ha fatto sapere ieri sera che la versione è stata ritardata leggermente perché il software non è ancora a punto. Non ha spiegato esattamente cosa non andava in WMP , né ha rivelato la nuova data di uscita. ZD Net è arrivato a sapere che la data ufficiale sarà ?presto? che è prima di ?abbastanza presto? ma sicuramente non ?imminente?. Diversi siti hanno scelto per qualche ragione la data del 30 ottobre. WMP 11 è stato incorporato in Windows Vista e probabilmente ha bisogno di ulteriori interventi di integrazione rispetto alle edizioni precedenti.Sarà anche il principale veicolo per Urge, il servizio di sottoscrizione alla musica di Microsoft e MTV e questo richiede questioni di sicurezza che devono essere garantite. Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore