Microsoft sceglie Di Silverio per la Pa

Aziende

Anna Di Silverio, dal 1992 in Microsoft, è stata nominata direttore del
Public sector e si assume l’impegno di sviluppare la presenza dell’azienda nella
pubblica amministrazione

Microsoft Italia sta potenziando da tempo la struttura dedicata al settore pubblico, con l’obiettivo di essere maggiormente vicina e attenta alle esigenze delle amministrazioni locali. Anna Di Silverio, nel suo nuovo incarico, avrà il compito di seguire e sviluppare la presenza Microsoft all’interno di questo settore. Microsoft si prefigge di instaurare, con i vari attori della pubblica amministrazione, un dialogo più diretto e proficuo, cercando di realizzare sinergie a livello locale tra i diversi soggetti. Contribuendo in questo modo a promuovere lo sviluppo economico basato su innovazione e sul nuovo modello di società della conoscenza. Per raggiungere gli obiettivi, Microsoft ha potenziato la struttura dedicata alla pubblica amministrazione non solo come numero di persone, ma anche attraverso l’apertura di nuovi uffici distaccati che si affiancano alle filiali già esistenti. Di Silverio vanta una lunga militanza in Microsoft, essendo entrata nel 1992; prima del nuovo incarico, ricopriva il ruolo di direttore della divisione Servizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore