Microsoft sceglie i publisher per X-Box

Aziende

La nuova generazione di X-Box si avvarrà del supporto dei migliori publisher. Parola di Microsoft.

La nuova generazione dei giochi ad alta definizione destinati alla console X-Box avrà il supporto dei migliori partner. Questo è quanto assicura Microsoft che intende così rispondere alle richieste di un pubblico sempre più esigente. I publisher coinvolti nel progetto hanno venduto nel 2004 oltre mezzo miliardo di copie di titoli per la console attualmente in commercio. Un numero che corrisponde a circa il 70% di tutti i videogiochi disponibili in quel periodo. Per Peter Moore, corporate vice presidente di X-box global content e marketing di Microsoft, sono gli sviluppatori e i publisher, la chiave del successo ottenuto fino a oggi; “Questa eccezionale squadra è pronta a offrire esperienze di gioco innovative, rendendo i videogiochi la migliore forma di intrattenimento esistente”, ha dichiarato. Tra questi spiccano nomi come Atari, Bandai, Ubisoft, Sega, Vivendi e molti altri. Questi publisher stanno già lavorando assieme agli sviluppatori di Microsoft games studios, per mettere a punto i nuovi contenuti per la prossima generazione di X-Box.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore