Microsoft sempre più lanciata nel business del mobile computing

LaptopMobility

Nel futuro di Microsoft, ci sono i così detti smart device, dispositivi elettronici che includono non solo i palmari e i cellulari di ultima generazione ma anche oggetti ancora poco conosciuti come i table-pc, i set-top box e i game-box.

Nel futuro di Microsoft, Bill Gates vede un grosso impegno nel settore dei così detti smart device, una classe di dispositivi elettronici che include non solo i palmari e i cellulari di ultima generazione ma anche oggetti ancora poco conosciuti come i table-pc i set-top box e i game-box, destinati ad un utilizzo più casalingo in confronto ad i primi che invece sono più diffusi in ambito aziendale. Con in mente questo obiettivo, Gates, nel corso della Mobility Developer Conference 2003, ha annunciato limminente uscita, attesa per il 24 Aprile, del Visual Studio .NET 2003 che includerà anche il .NET Compact Framework, un sotto insieme ridotto del .NET Framework, tagliato su misura per lo sviluppo di applicazioni destinate proprio ai dispositivi mobili. Ai primi 25.000 sviluppatori (n.d.r. solo di USA e Canada) che decideranno di acquistare gli strumenti di sviluppo Microsoft sarà dato in regalo il palmare V37 della ViewSonic come parte del kit. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore