Microsoft sfida i server Apache

Sistemi OperativiWorkspace

Longhorn Server dal 2007 non si accontenterà di stare in seconda file nel Web hosting

Microsoft vuole lanciare il guanto di sfida ai server Apache e promette maggiore competizione sulle quote di mercato a partire dal 2007, con il debutto di Longhorn Server. Quando il colosso di Redmond rilascerà il server basato su Longhorn, promette una architettura rinnovata e un’edizione aggiornata di Internet Information Services Web server. Le modifiche apportate renderanno Iis più modulare e in grado di accelerare le prestazioni delle applicazioni Web. La sfida a Apache ripartirà da Longhorn Server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore