Microsoft sfiderà iTunes con Zune VideoX

AccessoriWorkspace

Zune Marketplace non è stato un iTunes killer, Microsoft però ci riprova importando la filosofia di Xbox Live Marketplace nell’arena video

Microsoft sfiderà ancora una volta Apple iTunes nel mercato dell’intrattenimento digitale con un nuovo servizio: Zune VideoX.

Zune Marketplace non è stato un iTunes killer per gli utenti del player multimediale Zune, Microsoft però ci riprova nell’arena video con un servizio dedicato alla Video Experience. Lo rivela il blog di Mary Jo Foley riportando indiscrezioni dal Seattle Post-Intelligencer. Zune VideoX non sarà un aggiornamento né una rivisitazione di Zune Marketplace. Microsoft applicherà al mercato di Zune la lezione imparata da Xbox Live Marketplace: un singolo hub dove gli utenti del player Zune possano comprare e scaricare musica, video, trasmissioni Tv e altri contenuti di intrattenimento.

Il chiacchierato eLive invece dovrebbe essere un marketplace di intrattenimento digitale unificato dove acquistare musica, videogame e altri contenuti che girano

su Windows Pc, Xbox, Zune e Windows Mobile. Ma Zune VideoX potrebbe anche rimpiazzare eLive nel nome dell’ “innovazione integrata” che sta a cuore a Bill gates.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore