Microsoft sistema l’ultimo bug di SP1

Sistemi OperativiWorkspace

Appena rilasciato Vista SP1 negli aggiornamenti automatici, alcuni utenti si erano ritrovati un pc in eterna fase di riavvio

Appena rilasciato Vista SP1 negli aggiornamenti automatici, alcuni utenti si erano ritrovati un pc in eterna fase di riavvio. Ora la cosa dovrebbe essere a posto.

Il colpevole secondo il blog di Vista Update era uno dei programmi di pre-installazione, il Servicing Stack Update (SSU). SSU contiene del codice per controllare se nel pc ci sono dei riavvi in attesa o altri aggiornamenti in fase di installazione. Se trova una o entrambe le situazioni il programma blocca l’installazione di SP1. In alcuni casi SSU andava in confusione e si convinceva di avere bisogno di un riavvio per completare la proprio installazione inserendo il pc in un giro eterno di riavvii.

Preso atto che la cosa poteva infastidire il malcapitato utente, Microsoft aveva subito tolto SSU da Windows Update un mese fa e ora ha rimesso in linea il programma modificato con un test per prevenire i riavvi non necessari.

Tutti i problemini di SP1 sembrano quindi risolti, salvo i casi dei pc coi famosi driver incompatibili a cui SP1 non viene proposto. Non ci resta che attendere qualche giorno per vedere se tutto fila liscio.

Fonte: The Inquirer

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore