Microsoft smentisce negoziati in corso con Yahoo!

Aziende

Il Ceo Steve Ballmer aveva mostrato ancora interesse per il motore di ricerca, ma la società blocca ulteriori indiscrezioni

Microsoft nega voci di negoziati in corso con Yahoo!: Microsoft ha dovuto fornire precisazioni, in seguito ad alcune frasi riportate da Bloomberg, secondo cui il Ceo Steve Ballmer aveva mostrato ancora interesse per il motore di ricerca.

Il titolo di Yahoo!, in caduta libera da settimane, aveva ripreso quota all’annuncio delle parole di Ballmer, ma poi è arrivata la smentita del colosso di Redmond.

Nei giorni scorsi erano girate indiscrezioni sul fatto che Microsoft potesse comprarsi Yahoo! in saldo, a causa degli sconquassi in Borsa di questi giorni, a, al prezzo di 22 dollari per azione, con un premio del 74% sui valori di mercato, ma risparmiando 2 miliardi di dollari rispetto all’ultima offerta respinta.

Ma per ora, Microsoft dice no. Vedremo prossimamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore