Microsoft snellirà il software licensing

Management

Programmi di licenza più semplici: termini e categorie verranno resi piùchiari per gli utenti

Microsoft ha promesso che semplificherà la propria versione di Product Use Rights a partire da luglio. La semplificazione avrà l’effetto di ridurre la confusione per i clienti. L’attuale versione è infatti troppo lunga e complessa: ben cento pagine di documentazione. Verrà snellita a metà delle dimensioni odierne. Non verranno eliminati i termini d’uso dei programmi di licenza, ma verranno introdotte le categorie di prodotti per eliminare eventuale ridondanza e ripetizioni. I 70 prodotti verranno suddivisi in nove categorie.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore