Microsoft soffia le esclusive dei giochi a Sony

AccessoriWorkspace

Escono su Xbox 360 titoli che erano i punti di forza della PlayStation 2.

Il lento lancio della PlayStation 3, con i suoi problemi di produzione, i ritardi della distribuzione in Europa ha anche un altro effetto: il mancato rinnovo per Sony dei contratti con i produttori di videogiochi indipendenti. Grazie al ritardo dell’uscita della console di Sony, Microsoft ha infatti messo a segno alcuni colpi importanti assicurandosi diversi titoli di Take-Two, Rockstar e Ubisoft, che prima sviluppavano giochi in esclusiva per la PlayStation2. Grandi esclusive patrimonio di Sony sono uscite ( per esempio Pro Evolution Soccer 6) o usciranno (GTA IV) anche su Xbox 360. E se il successo di una console alla lunga dipende dalla bellezza dei giochi disponibili, il colpo è di quelli che fanno male.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore