Microsoft spinge con forza lacceleratore del mobile

Workspace

A 110 società selezionate darà informazioni, tool e supporto per lo sviluppo di soluzione mobile basate sui suoi prodotti

Se cerano ancora dei dubbi sullinteresse di Microsoft per il mercato del mobile, questultimo annuncio dovrebbe sfatarli. Tra le 5000 aziende che sono partner di Microsoft ne sono state scelte 110, probabilmente sulla base del fatturato o della leadership dopinione che sono in grado di rappresentare sul mercato visto che tra i nomi selezionati troviamo HP, Compaq, SAP, PeopleSoft, Siebel, J.D.Edwards e Synchrologic. Queste aziende, per un fee simbolico di 15.000 $ riceveranno da Microsoft tutto il supporto necessario allo sviluppo di soluzioni basate sulle tecnologie Mobile di Microsoft ed entreranno a far parte del neonato Mobility Partner Advisory Council. I Partner del Consiglio potranno partecipare con Microsoft alle fiere di settore e si raduneranno una volta al mese per ricevere aggiornamenti sulle strategie e le novità tecnologiche di Microsoft. Il settore di Microsoft che si occupa di Mobility ha ottenuto visibilità alla fine dellanno passato quando si è saputo che Steve Ballmer, CEO di Microsoft e terzo uomo più ricco del mondo, ne è diventato supervisore. I due dirigenti precedenti sono stati messi a dirigere il traffico, o meglio sono diventati top manager di progetti meno critici per il futuro del gigante di Redmond.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore