Microsoft stringe alleanze per il nuovo Windows CE

Workspace

Nel nuovo accordo saranno interessati grandi vendor di cellulari e personal assistant

Microsoft ha aperto una serie di alleanze con produttori di sistemi per semiconduttori nel tentativo di garantire il massimo del supporto alla sua nuova versione del sistema operativo Windows Ce. I membri della Windows Embedded Strategic Silicon Alliance avranno laccesso al codice sorgente di Windows CE 3.0, il sistema operativo per la prossima generazione di telefoni mobili e personal assistant. I primi membri sono Arm, Agere Systems, Toshiba, Texas Instruments, Hitachi, Nec e Intel. Lannuncio è stato dato in occasione del primo giorno della Microsofts Windows Embedded Developers Conference tenutosi a Las Vegas la scorsa settimana. Nel corso del suo discorso dapertura, il presidente Steve Ballmer, ha riconosciuto la mancanza di know-how della società in questo settore Abbiamo iniziato con Dos, Windows e adesso arriva CE, ma su questa piattaforma non abbiamo la stessa competenza che ha caratterizzato i nostri successi nelle altre aree. I vendor interessati dalla partnership potranno includere nelle loro offerte una licenza a tempo di Platform Builder 3.0, il toolkit di Windows CE per lavorare sulla piattaforma mobile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore