Microsoft svela Office 2008 per Mac

Sistemi OperativiWorkspace

La suite di produttività per Macintosh arriverà nella seconda metà dell’anno

Il nuovo Office per Mac è in cantiere, ma si chiamerà Office 2008. Microsoft si è dimenticata della suite di produttività per il sistema operativo di Apple: si tratterà di una versione universale, dedicata ai Macintosh sia sui processori Intel che sui PowerPc. Basata sul formato di file Open Xml (lo stesso di Office 2007), la suite di produttività scommette sulla compatibilità tra i file Windows e Macintosh. Office 2008 non utilizzerà la famosa interfaccia a Ribbon, ma per mantenere familiarità con l’ambiente Mac, impiegherà invece gli Elements Gallery. Inoltre entrambe le versioni di Office beneficeranno del nuovo motore grafico Office Art 2.0 (su Mac Art 2.0 si baserà su Quartz).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore