Microsoft svela Surface Pro 3, accento sulla produttività

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Microsoft Surface Pro 3, con penna e tastiera rinnovati
3 0 1 commento

Surface Pro 3 è il tablet che può sostituire il notebook: più potente, ultraportatile e mette enfasi sulla produttività, il tutto in un formato di alta gamma. Surface Pro 3 vanta un ampio display da 12 pollici e una penna, completamente rinnovata

In un atteso evento a New York City, il Ceo di Microsoft Satya Nadella ha aggiornato la gamma dei tablet Surface, con il nuovo modello Surface Pro 3, il tablet in grado di rimpiazzare il laptop. Surface Pro 3 è più potente, ultraportatile (è più ampio del 38% ma più sottile), e mette l’accento sulla produttività, il tutto in un formato di alta gamma, elegante e riconoscibile, e può colmare il vuoto fra tablet e laptop. Surface Pro 3 vanta un ampio display, 12 pollici ClearType Full HD color-calibrated (con risoluzione da 2,160 x 1,440 pixel), all’altezza dei 1080p HD, è dotato di un sostegno integrato posizionabile come si desidera, un processore più performante (Intel Core i3, Core i5 e Core i7), una videocamera migliorata, il tutto racchiuso in soli 800 grammi di peso. Il nuovo Surface è più leggero del Macbook Air.

Surface Pro 3 verrà venduto con una Penna Surface completamente rinnovata, realizzata in alluminio e con 256 livelli di sensibilità di pressione per offrire un’esperienza di scrittura e di disegno regolare, puntuale e precisa: funzionerà con la fluidità di una vera stilografica. Surface Pro 3 arriverà con la Type Cover più larga, il trackpad ottimizzato e la Penna Surface: il device dalla versatilità incomparabile che può essere usato sia come tablet che come laptop. Lo completa il supporto a USB 3.0. Fra le apps, sono state mostrate applicazioni di 3D-rendering e Adobe Photoshop.  Photoshop, l’applicazione creativa di foto-editin di Adobe, è stata ottimizzata per Surface Pro 3, e funziona sia con le dita che con il pennino. Le icone dell’applicazione sono state ridimensionate del 200% per semplificare l’accesso. L’autonomia della batteria è stata aumentata del 10%, ora arriva a 9 ore.

Microsoft Surface Pro 3, con penna e tastiera rinnovati
Microsoft Surface Pro 3, con penna e tastiera rinnovati

Le vendite di Pc (desktop e notebook) sono passate da 341 milioni circa di unità nel 2012 a oltre 315 milioni nel 2013, per crollare a poco più di 302 milioni pezzi (dati di aprile 2014). Secondo Gartner l’Ultramobile è esploso da 9 milioni di unità nel 2012 a oltre 23 milioni del 2013, e 38,698 milioni nel 2014. I tablet sono balzati da 116 milioni nel 2012 a 197 milioni l’anno scorso, per impennarsi a 265,73 milioni nel 2014.

Surface deteneva appena l‘1.3% del mercato tablet nel primo trimestre (contro l’1.8% dello stesso periodo di un anno fa), secondo IDC. Microsoft ha il 3% del market share nel mercato  smartphone, grazie a Nokia. Il dispositivo Surface in 20 mesi, dal debutto del primo computer-hardware introdotto da Microsoft,non è stato in grado di sfidare Apple iPad e i rampanti tablet basati sul sistema operativo Google Android. Microsoft sta anche affrontando il rallentamento nel mercato dei dispositivi touchscreen: IDC prevede una crescita del 19% nel 2014, contro l’incremento del 52% nel 2013. IDC ritiene che finora Microsoft non è stata abbastanza veloce nell’offrire un messaggio chiaro, unificando le apps: devono girare le stess apps su molteplici dispositivi e form factor. Inoltre Surface deve lavorare di più sull’estetica, secondo Idc. Android, che gira sui tablet Galaxy Tab di Samsung e i Kindle Fire di Amazon, detiene il 63% del mercato OS tablet nel primo trimestre (fonte: IDC).

Il Ceo Nadella ha spiegato che Microsoft non realizza hardware tanto per fare né intende competere con gli OEM: “Il nostro obiettivo consiste nel creare nuove categorie e spingere nuova domanda per il nostro intero ecosistema.” Il marketing di Microsoft metterà enfasi sul concetto di “sostituzione laptop”: il nuovo Surface andrà a sfidare il MacBook Air invece dell’iPad. A 799 dollari, Surface Pro 3 costerà meno del MacBook Air da 899 dollari.

La strategia del Ceo Satya Nadella si può riassumere nello slogan “mobile first, cloud first”: e a dimostrarlo, ci sono il rilascio di Office per iPad – che ha registrato 12 milioni di download in una settimana – e l’aggiornamento di Windows Phone 8.1 con l’assistente vocale Cortana. Adesso arriva il nuovo Surface Pro 3, e Microsoft ha finalmente le carte in regola per guadagnare terreno nel mercato tablet.

Surface Pro 3 sarà disponibile in Italia ad agosto. Il prezzo è stato limato a 799 dollari.

Microsoft Surface Pro 3

Image 1 of 9

Microsoft Surface Pro 3

Vendita globale dei dispositivi per Segmento (Thousands of Units)
Device Type 2012 2013 2014
PC (Desk-Based and Notebook) 341,263 315,229 302,315
Ultramobile 9,822 23,592 38,687
Tablet 116,113 197,202 265,731
Mobile Phone 1,746,176 1,875,774 1,949,722
Total 2,213,373 2,411,796 2,556,455
Source: Gartner (April 2013)
Vendite globali dispositivi per OS (Thousands of Units)
Operating System 2012 2013 2014
Android 497,082 860,937 1,069,503
Windows 346,457 354,410 397,533
iOS/MacOS 212,899 293,428 359,483
RIM 34,722 31,253 27,150
Others 1,122,213 871,718 702,786
Total 2,213,373 2,411,796 2,556,455
Fonte: Gartner (Aprile 2013)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore