Microsoft lancia Surface RT

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Windows traina la trimestrale di Microsoft

Il tablet Surface RT, che Sinofsky definisce “la base del nostro ecosistema”, si trasforma in ibrido Pc grazie alla tastiera-cover magnetica. Seicento cinesi in fila a Pechino

Microsoft ha venduto il primo Surface a Pechino. In coda per il Surface c’erano 600 persone: racconta Bloomberg che i cinesi hanno apprezzato il fatto che Microsoft abbia scelto il loro paese per il debutto del Surface. Steven Sinofsky ha affermato: “Per me Surface è un tablet e non un computer“. Ma in realtà è più di un tablet, e (poco) meno di un laptop: una nuova categoria di prodotto: “It’s not just a tablet, but it’s the best tablet I’ve ever used It’s not just a laptop, but it’s the best laptop I’ve ever used“. E Surface RT, con Windows RT (il sistema operativo per tablet con chip ARM e non retro-compatibile con i vecchi software), rappresenta infatti la risposta di Microsoft all’iPad e ai tablet Google Android. Tuttavia Surface RT, che Sinofsky comunque definisce “la base del nostro ecosistema“, si trasforma in Pc grazie alla tastiera-cover magnetica, che non si stacca tenendo il tablet dalla cover, e fra i programmi installati ha anche Excel, uno dei programmi-core di Office. Per i manager che hanno sofferto questi anni su tablet con apps di produttività mai all’altezza di Office, Surface rappresenta un buon compromesso di tablet per il computing in mobilità.

Microsoft presenta Surface tablet
Microsoft presenta Surface tablet 

Dotato di videocamera con buona definizione, Surface è il tablet ideale per lavorare in mobilità, durante gli spostamenti fra ufficio e areoporto o stazione, ma anche per mantenere i contatti con le videochiamate di Skype. Come in un video apparso nei giorni scorsi in Rete, Sinofsky ha mostrato anche il Surface trasformato in skateboard.Perché il Surface RT, a differenza del Surface Pro con Windows 8, è anche un tablet dedicato ai ragazzi, all’intrattenimento digitale e al divertimento.

Al cuore di Surface c’è l’integrazione con Xbox: infatti il tablet di Microsoft permette di trasferire filmati sulla Xbox, oltre alla possibilità di scaricare l’app SmartGlass per trasformare il device in un telecomando “intelligente”. Dal punto di vista hardware: avrà un’antenna WiFi potenziata, microSd per caricare foto, video e musica. Surface, svelato a Los Angeles lo scorso giugno, con la tastiera-cover diventa un ibrido tablet / laptop, ma a un prezzo competitivo: 499 dollari senza la cover-keyboard. Microsoft ha messo grande attenzione anche nei materiali: la cornice in VaporMg ha un design elegante; il processore è ARM. Limiti del Surface: qualche dubbio sulla durate della batteria, rispetto alle 12 ore dei Lenovo Yoga; e qualche timore per le apps su Windows Store, ancora poche rispetto alle 275 mila apps per iPad. Microsoft ha però promesso 10 mila apps in tempi brevi, e terrà la BUILD Conference prossimamente per coinvolgere gli sviluppatori a realizzare apps per Windows Store. Intanto il New York Times ha annunciato una reader app per Windows 8 per settimana prossima, mentre Amazon ha lanciato Kindle e-book app per il nuovo sistema, anche se Facebook ancora latita (ma l’app di Facebook è arrivata con anni di ritardo pure su iPad).

Anche se negli ultimi dieci anni il valore di capitalizzazione di Apple è doppio rispetto a quello di Microsoft, con il lancio di Windows 8 e Surface RT, il titolo di Microsoft è salito dello 0.3% a 27.99 dollari, mentre il titolo di Apple è calato dello 0.8% a 611.70 dollari. IDC prevede che il market share di Apple nel mercato tablet crescerà dal 60 al 61%, ma i tablet Windows 8 e RT passeranno dal 4% del 2012 al 6%. Secondo NPD DisplaySearch il mercato tablet crescerà in valore del 26% a quota 79.4 miliardi di dollari.

microsoft-surface_3

Immagine 1 di 9

Microsoft Surface con Windows RT

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore