Microsoft taglia i prezzi all’online

Aziende

Microsoft risponde all’assalto dellle offerte Saas di Google con l’internazionalizzazione e una sforbiciata ai listini delle versioni hosted di Exchange, SharePoint e Office Communications Server

Microsoft sta tagliando i prezzi alle versioni online di Exchange, SharePoint e Office Communications Server. Inoltre Microsoft punta sull’internazionalizzazione in quindici nuovi paesi.

Microsoft ha detto che l’edizione hosted di Business Productivity Online Suite e Exchange Online, Office SharePoint Online e Office Communications Online will sarà ridotto a solo 10 dollari per utente al mese, per un abbonamento minimo di cinque postazioni.

Microsoft assicura che le versioni online sono regolarmente aggiornate e hanno aumentato lo storage alla mailbox di 25GB, e hanno introdotto nuovi tool di administration scripting.

L’internazionalizzazione delle versioni online di Microsoft avverrà in Brasile, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Grevcia, Hong Kong, Ungheria, Israele, Malesia, Messico e Polonia: per un totale di disponibilità in 36 paesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore