Microsoft tenta di far stare Windows nel computer a manovella

Sistemi OperativiWorkspace

Il colosso di Redmond vuole adattare Windows al notebook del progetto One
Laptop per Child

I SERVITORI DEL gigante del software stanno lavorando freneticamente per cercare di adattare Windows al notebook del progetto One Laptop per Child. Negroponte, raggiunto da Vnunet alla conferenza NetEvents a Hong Kong, ha detto che ha conosciuto Gates per tutta la sua vita da adulto e sa che lui ha sempre segretamente approvato progetto. Proprio per questo è stato previsto uno slot SD nel notebook da $ 100 per consentire a Bill Gates di aggiungere Windows. Lo slot SD permette infatti agli utenti di aggiungere una maggiore capacità di memoria al prodotto, che è un presupposto indispensabile per poter far girare Windows sull’attuale modello di OLPC XO, che viene fornito con soltanto 512 megabyte di memoria flash.OLPC deve fare ancora un po’ di strada prima di incontrare le specifiche di Microsoft, che richiedono almeno 1,5 gigabyte di spazio di storage sia per la versione Home che per la Starter Edition a basso costo che Microsoft ha progettato per le nazioni in via di sviluppo. Ma se Negroponte ha ragione allora dovrebbe essere fatto un passo in più da parte di Bill Gates che in passato aveva liquidato il progetto OLPC dicendo che lo schermo era troppo piccolo e l’hard disk troppo sotto potenziato. Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore